Buon inizio d’estate(Linda)

sera d’inizio estate
In questa sera di inizio estate, l’aria e’ calda, una leggera brezza la rende piacevole e carezzevole, c’e’ odore di gardenia, gelsomino e … cena tutt’intorno, ti avvolge, ti stringe in un abbraccio familiare.
Dalle nostre finestre, tutti insieme, affacciati su questo cortile in comune, guardiamo scorci di vita altrui, a formare una famiglia di sconosciuti. Ascolti il rumore dei piatti, di televisioni accese, delle serrande che si scendono a chiudere fuori la notte e l’ignoto, del vociare di sottofondo delle case intorno. E’ una musica dolce e familiare che ti accoglie, ti avvolge e ti fa sentire a casa, al sicuro, protetta. Guardi le antenne, che dai tetti dei palazzi si stagliano contro l’azzurro del cielo che conserva ancora un po’ di luce del giorno che sta scemando via, formano strane figure, scheletriche cosi’ vere per questa citta’ che come ogni sera si sta preparando per dormire, per lasciare fuori dalla porta la violenza, la paura, e le incertezze della vita e godersi un dolce riposo, senza dubbi e paure.
Mi piacciono questi balconi alti, queste finestre che si affacciano su un cortile interno ti fanno sentire parte di una realta’ piu’ grande, allontanano con i loro rumori familiari la solitudine e le paure. La poesia che si nasconde nella quotidianita’ di tutti i giorni, nei piccoli rituali quotidiani che rendono la vita un lungo momento prezioso.

Linda

Buon inizio d’estate(Linda)ultima modifica: 2008-06-26T11:53:23+00:00da gianluca1989
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Buon inizio d’estate(Linda)

Lascia un commento